Consulenza ambientale

Servizi di consulenza ambientale per Enti locali, Privati e Aziende:

V.I.A. | V.A.S.:

Consulenza, redazione della documentazione e assistenza durante il procedimento amministrativo relativamente alle procedure di Valutazione di Impatto Ambientale (V.I.A.).

 


BIODIVERSITA’

Studi in tema di flora, fauna e habitat;

Messa a punto metodologica e redazione di strumenti di pianificazione naturalistica e territoriale nelle Aree Protette e nei Siti della Rete Natura 2000;

Cartografie faunistiche, floristiche e degli habitat;

Sviluppo e gestione delle Banche dati naturalistiche regionali (flora, fauna e habitat);

Assistenza tecnica ai Settori regionali ed a Enti gestori per la gestione di aree protette e Siti della Rete Natura 2000.


VALUTAZIONE DI INCIDENZA

Consulenze per le valutazioni d’incidenza.

La Valutazione d’ incidenza è il procedimento di carattere preventivo al quale è necessario sottoporre qualsiasi piano o progetto che possa avere incidenze significative su un sito o proposto sito della rete Natura 2000, singolarmente o congiuntamente ad altri piani e progetti e tenuto conto degli obiettivi di conservazione del sito stesso.

Tale procedura è stata introdotta dall’articolo 6, comma 3, della direttiva “Habitat” con lo scopo di salvaguardare l’integrità dei siti attraverso l’esame delle interferenze di piani e progetti non direttamente connessi alla conservazione degli habitat e delle specie per cui essi sono stati individuati, ma in grado di condizionarne l’equilibrio ambientale.

La valutazione di incidenza, se correttamente realizzata ed interpretata, costituisce lo strumento per garantire, dal punto di vista procedurale e sostanziale, il raggiungimento di un rapporto equilibrato tra la conservazione soddisfacente degli habitat e delle specie e l’uso sostenibile del territorio.


PIANO SVILUPPO RURALE | P.S.R.

Svolgo consulenze tecniche a riguardo dei Bandi per il Piano di Sviluppo Rurale:

  • Realizzazione di relazioni tecniche
  • Sopralluoghi per fattibilità d’intervento

Il PSR si articola in Priorità e Focus area che vanno perseguite attraverso delle specifiche misure. Gli interventi previsti dal PSR sono orientati a rispondere alle reali esigenze dei territori e puntano a sviluppare non solo l’agricoltura, ma anche altri settori economici presenti nelle aree rurali .


Alcuni esempi:

Valutazione del patrimonio naturale | Modello di rischio di collisione del parco eolico e la sua applicazione in Kosovo.

– Valutazione del trend del numero di Uccelli Svernanti in Georgia.

– Valutazione di Incidenza nel Parco della Collina Torinese | SIC Superga. Impatto per la costruzione di nuove linee aeree di un parco avventura.

– Valutazione della biodiversità per le nuove Aree Protette del Sud Astigiano | Comune di Moasca